Settembre: cosa seminare e raccogliere.

Settembre è il mese più importante dell’anno per la natura e l’agricoltura perché è caratterizzato da un clima temperato nelle prime due decadi, umido nell’ultima decade. Secondo un’antica tradizione contadina molto importante per poter piantare, seminare o raccogliere in modo corretto, è la scelta del periodo giusto facendo riferimento al calendario delle semine che si basa sui cicli lunari, infatti alcune operazioni vanno effettuate prevalentemente e preferibilmente in luna calante mentre altre in luna crescente.

Nel periodo di luna crescente, durante il mese di settembre, in modo particolare dalla seconda metà del mese, si può eseguire negli orti la semina di ravanello e prezzemolo. Dall’inizio del mese di settembre si effettua il trapianto e la piantagione di finocchio, tutti i tipi di cavolo, indivia, lattuga e bietole mentre la piantagione di radicchio, catalogna e cicoria si effettua nella seconda metà del mese.

Nei frutteti, entro i primi giorni di settembre si piantano le piantine di fragole; mentre, nei campi, si semina l’avena nella seconda quindicina del mese.

Nel periodo di luna calante, nei primi giorni del mese si pianta la cipolla bianca, la lattuga, radicchio, valeriana e spinacio. Per la primavera si pianta all’aperto il porro. Inoltre nell’orto si prepara il compost e i concimi di altro tipo e si procede nella raccolta delle verdure da conservare.

Nel frutteto si incomincia la potatura delle piante di actinia, inizia la preparazione dei terreni per i nuovi impianti seguita dalla concimazione e si raccolgono i frutti da conservare come prugne, mele, noci e mandorle. A Settembre incomincia la vendemmia.

In questo periodo, nei campi si raccoglie il grano saraceno, il miglio, il girasole e le varietà precoci di soia mentre nel frutteto si procede nella raccolta di mele, susine, pere, pesche, fichi, lamponi, mirtilli, noci, mandorle e uva da tavola. Negli orti si raccolgono bietole, cavoli, basilico e carote.

 

 

One Response to "Settembre: cosa seminare e raccogliere."

Leave a Reply